BASE CLASSICA PER PIZZA
0.0QUANTO TI È PIACIUTA QUESTA RICETTA?
Voti lettori: (6 Voti)

BASE CLASSICA PER PIZZA

 

Questa pasta è adatta a qualsiasi tipo di pizza.

INGREDIENTI // per 4 persone

  • 400g farina bianca
  • 1 cucchiaio di sale
  • 20g lievito di birra
  • 1 bicchiere di acqua tiepida

 

ingredienti base pizza

ingredienti base pizza

 

PROCEDIMENTO

1. Sciogliere il lievito in mezzo bicchiere d’acqua tiepida. Lasciare riposare per circa 10min a temperatura ambiente, finché si formerà della schiuma.

2. Setacciare la farina insieme agli altri ingredienti secchi in una terrina. Formare un incavo al centro e versarci mezzo bicchiere d’acqua tiepida salata. Iniziare quindi ad impastare gli ingredienti con la punta delle dita, finché la farina avrà assorbito tutta l’acqua. Aggiungere gradualmente il lievito sciolto e lavorare delicatamente il composto.

3. Lavorare l’impasto sul piano di lavoro infarinato per circa 10min, fino a formare un panetto che dovrà risultare omogeneo e consistente.

4. Mettere il panetto in un recipiente infarinato, coprire il tutto con un canovaccio pulito o con un foglio di pellicola trasparente e lasciare lievitare in luogo tiepido per circa 1 ora. La pasta sarà pronta quando il suo volume sarà raddoppiato.

5. Rovesciare la pasta lievitata sul piano di lavoro infarinato e schiacciarla subito con le mani, in modo da interrrompere la lievitazione. La pasta è pronta quando l’incavo che si forma, premendo al centro con un dito, scomparirà immediatamente. A questo punto è possibile dare la forma desiderata alla pasta, spianandola col mattarello oppure con le dita, procedendo dall’interno verso il bordo esterno e rigirandola di quando in quando. Se si desidera una pizza sottile e croccante, stendere la pasta fino a farle raggiungere uno spessore di circa 5mm; invece per una pizza più soffice, lo spessore deve essere di circa 1cm.

6. Formare, con la punta delle dita, un bordo lungo il margine della pasta per pizza; così si eviterà che la farcitura fuoriesca durante la cottura.

7. Mettere la pizza su una teglia o su una pala da fornaio, coprirla con uno strofinaccio pulito e farla lievitare per altri 20min circa, finché il suo volume sarà quasi raddoppiato. Adesso la vostra pizza è pronta per essere farcita secondo le ricette e infornata.

A proposito dell'autore

ilPunto Magazine, rivista di Enogastronomia & Turismo. La prima e unica pubblicazione di settore del comprensorio a nord di Roma, distribuita gratuitamente e capillarmente, ad occuparsi sistematicamente di turismo ed enogastronomia, di ristorazione e prodotti locali, di informazione ed enomarketing, di eventi e cultura del buongusto, di nuove mode e tendenze turistiche.

Post correlati

3 Risposte

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata