AFFOLLATISSIMA INAUGURAZIONE PER IL RISTORANTE ROMANO “1930” DI ROSA CASARRUBIA. ALLA GUIDA DELLA CUCINA LO CHEF INTERNAZIONALE CRIALESI, ORIGINARIO DI LADISPOLI, CHE PER L’OCCASIONE CI REGALA UNA RICETTA

a cura di Fabrizio Del Re

foto di Roberto Pittore

Un vero bagno di folla e di volti noti, lo scorso 8 novembre, per l’opening di “1930”, il nuovo ristorante e lounge bar di Rosa Casarrubia, situato nel quartiere Prati a Roma, dove lo chef internazionale Stefano Crialesi è alle redini della cucina con la sua brigata, all’insegna dei sapori mediterranei: “La mia sarà una cucina gourmet – ha dichiarato emozionatissimo lo chef – ma improntata sul gusto tradizionale, in particolare siciliano”.

MARA VENIER MADRINA DELLA SERATA

A tagliare il nastro inaugurale è stata la guest star dell’evento, Mara Venier, tra i mille flash dei fotografi e dei curiosi accorsi in massa per l’inaugurazione.

Nel bel locale di via Paolo Emilio, riempito all’inverosimile, durante tutta la serata si è assistito ad un incessante viavai di vip, tra cui Jerry Calà, Giancarlo Magalli, Rita Dalla Chiesa, l’attrice Eleonora Vanni, Gegia, Mara Keplero, Elena Russo, Marina Crialesi di “Un posto al sole”, la cantante Naira, Lilian Ramos, il modello Roger Garth, il sosia italiano di Johnny Depp Marco Scimia, Milena Miconi, Maria Elena Fabi e tantissimi altri.

IL RISTORANTE E LA CUCINA

Caratterizzato da splendide arcate e da una sontuosa scala di marmo, il locale è suddiviso in salette e privè.

La punta di diamante è ovviamente la cucina dello chef Crialesi, raffinata e gustosa nello stesso tempo, dove spicca la qualità degli ingredienti, come nei Tagliolini al nero di seppia con vongole e bottarga o nelle Tartare di gamberi rossi di Mazara o ancora nell’Arrosto di vitella farcito.

 

PER GUSTARE LA CUCINA DELLO CHEF CRIALESI

1930 Restaurant & Lounge Bar

Via Paolo Emilio, 53 – ROMA

Tel 06.32111273http://1930restaurant.it/

 

LA RICETTA DI STEFANO CRIALESI

RISOTTO ALLA ZUCCA E COZZE CON CIALDA CROCCANTE DI PECORINO AL PROFUMO DI LIMONE

 

Ingredienti // per 4 persone

  • 400g riso vialone Nano
  • 20 cozze
  • Brodo vegetale
  • 500g Zucca
  • 1 cipolla
  • Vino bianco
  • 20g burro
  • 30g parmigiano
  • Erba cipollina
  • 2 limoni.

 

Procedimento

  1. Far soffriggere la cipolla, aggiungere la zucca tagliata a pezzi, sale, pepe e brodo vegetale.
  2. Frullare a fine cottura; nel frattempo tostare il riso, sfumare con vino bianco e continuare la cottura con brodo e acqua delle cozze precedente aperte.
  3. In una padella soffriggere olio e aglio, quindi aggiungere le cozze; sfumare con vino bianco e coprire per 5min.
  4. A metà cottura del riso unire la purea di zucca e alla fine mantecare con parmigiano e burro freddo.
  5. Prima di servire aggiungere una grattata di limone e guarnire con erba cipollina e cozze.

 

 

A proposito dell'autore

ilPunto Magazine, rivista di Enogastronomia & Turismo. La prima e unica pubblicazione di settore del comprensorio a nord di Roma, distribuita gratuitamente e capillarmente, ad occuparsi sistematicamente di turismo ed enogastronomia, di ristorazione e prodotti locali, di informazione ed enomarketing, di eventi e cultura del buongusto, di nuove mode e tendenze turistiche.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata