L’ALIMENTAZIONE DELLO SPORTIVO

IL CALO PONDERALE

 

Un buon dimagrimento non può ridursi a una mera perdita di peso, bensì dev’essere il riscontro numerico di un percorso lungo e complesso finalizzato alla riduzione della massa grassa e alla minore compromissione possibile della massa muscolare (massa magra). Negli sportivi questo criterio generale va a conformarsi al tipo di attività fisica praticata dall’atleta, e il livello di adiposità ideale segue pertanto gli standard dello sport in questione. Naturalmente, ciò comporta margini di variazione molti ampi ed altamente specifici per le singole discipline, per cui adesso vedremo solo i parametri cardine, di norma universalmente validi per qualsiasi sport.

CIBO-E-SPORT

PRINCIPI GENERALI DEL CALO PONDERALE
  • Mai superiore a 1kg/settimana.
  • Ottenuto mediante moderata riduzione dell’apporto calorico, non della distribuzione percentuale tra gli alimenti.
  • Non derivato da un incremento della spesa energetica; la questione dell’attività fisica è tuttavia ovviamente fondamentale, e va pertanto gestita in maniera attenta e ad personam.

È inoltre importante la verifica sistematica della risposta del fisico nei confronti del calo ponderale, monitorando la velocità nei tempi per i risultati raggiunti e gli effetti (cruciali!) a livello della composizione corporea.

È fondamentale capire che la sola riduzione di chilogrammi che visualizzate sulla bilancia non è direttamente proporzionale al raggiungimento della forma fisica ideale; infatti, se non si abbina alla dieta una consona attività fisica, i kg persi sono per lo più derivati dai muscoli (eccezione per i grandi obesi). Fra l’altro, se vi piace mangiare, l’attività fisica vi permette molti più ‘strappi’ alla dieta, poiché il muscolo è una ‘macchina chemiodinamica’ metabolicamente attiva! In poche parole a riposo brucia molte più calorie di quanto si possa immaginare e mantiene alto il vostro metabolismo basale. Ora fate 1+1 e traete le vostre conclusioni, mi permetto però di dirvi che ha poco senso stare a dieta senza un allenamento adeguato per diverse ragioni. Una delle tante: il tempo. Infatti, dieta + allenamento vi consentono di raggiungere prima gli obiettivi prefissati!

ALIMENTAZIONE-SPORT

IL CONSIGLIO
Mai perdere più di 1kg/settimana. È importante capire che la sola riduzione di kg che visualizzate sulla bilancia non è direttamente proporzionale al raggiungimento della forma fisica ideale.

di Marikla Aillaud, Biologa Nutrizionista

Emanuele Pizzi

Emanuele Pizzi

Marika Aillaud

Marika Aillaud

di Emanuele Pizzi, Preparatore Atletico & Wellnes Trainer

Per saperne di più: [email protected]

 

Copyright © www.duallia.com Bodytrainingstudio: facebook.com/bodytrainingstudio. Tutti i diritti sono riservati

A proposito dell'autore

ilPunto Magazine, rivista di Enogastronomia & Turismo. La prima e unica pubblicazione di settore del comprensorio a nord di Roma, distribuita gratuitamente e capillarmente, ad occuparsi sistematicamente di turismo ed enogastronomia, di ristorazione e prodotti locali, di informazione ed enomarketing, di eventi e cultura del buongusto, di nuove mode e tendenze turistiche.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata