PABLO & PEDRO

UN PIATTO DI RISATE

PABLO E PEDRO LA PINETA

PABLO E PEDRO LA PINETA

LA COMICITÀ ENTRA IN CUCINA CON PABLO E PEDRO! IL DUO CAPITOLINO PREPARA PER NOI UNA RICETTA DAL SAPORE ESTIVO AI FORNELLI DEL RISTORANTE LA PINETA. RIUSCIRÀ LA NOSTRA MIKYCHEF A PORTARE A TERMINE IL PIATTO TRA LE TANTE GAG?

di Fabrizio Del Re, foto Andriy Monus

Ridere a crepapelle per tutta la durata di un’intervista. È quello che succede se gli intervistati sono i due noti cabarettisti Pablo e Pedro. Se poi li mettete a cucinare insieme, il risultato è un autentico tsunami di ilarità. Lo sa bene la nostra Mikychef, che stavolta ha ‘faticato’ non poco nel suo ruolo di tutor ai fornelli, vista la travolgente carica di simpatia del duo comico; soprattutto quando ha cercato di spiegare a Pablo e Pedro (al secolo Fabrizio Nardi e Nico Di Renzo) che il ‘fumetto di pesce’ non è… Nemo! Teatro della spassosa esibizione culinaria, le spaziose cucine del ristorante La Pineta a Ladispoli, fulcro della movida del litorale e location apprezzata dai buongustai per l’eccellente offerta gastronomica. Non è la prima volta che la coppia di comici visita la città balneare: “Siamo stati più volte a lavorare qui; anche lo scorso aprile in occasione della Sagra del Carciofo.

E il pubblico ha sempre risposto benissimo alle nostre performance”, ci spiegano. Poi Fabrizio si lancia in una ‘dotta’, surreale e personalissima disquisizione sul carciofo locale: “Dovete sapere che il carciofo romanesco di Ladispoli si distingue da quello di Cerveteri perché è più pregno di ‘carciofite’, che dà origine alle màmmole nonché alle ‘fìgliole’…”. Detto ciò, indossa un paio di occhiali da sole – utili per gli schizzi d’olio, ci dice – e si cimenta con Nico nella preparazione del piatto tra le risate generali.

Per i due mattatori la carriera procede a gonfie vele: il loro ultimo show, Nozze di Coccio, incentrato su un matrimonio molto particolare, ha ottenuto un grande successo di pubblico e critica. Il giusto riconoscimento al loro lungo percorso professionale nei teatri nazionali, iniziato nel lontano 1994.

Da lì hanno cominciato a muovere i primi passi in tv nel Seven Show, cui sono seguite partecipazioni in tante altre trasmissioni televisive importanti, come Colorado Cafè e Zelig. Tra i loro personaggi più amati dal pubblico c’è sicuramente ‘Dio e l’Arcangelo Gabriele’, ma anche ‘i rapper siciliani’ e ‘gli incontri storici’. Tutte invenzioni umoristiche nate dalla loro capacità di improvvisare, di interagire col pubblico e di creare una comicità diretta e semplice, mai volgare, che riesce a divertire tutti.

Nei mesi estivi li troveremo alla manifestazione All’ombra del Colosseo, appuntamento storico dell’estate romana. “Ma sono tante le cose che bollono in pentola”, ci fa sapere Nico, che tra l’altro è un cuoco provetto. “Sì, soprattutto il nostro piatto di pasta!”, ribatte Fabrizio, che non riesce più a contenere l’appetito. Si chiude così, con una bella tavolata in compagnia dello staff del ristorante, la piacevolissima intervista a Pablo e Pedro. Il nostro consiglio è di non perdervi l’esilarante video che documenta la preparazione della ricetta: scoprirete cose che sovvertono tutte le vostre conoscenze culinarie!

con-titolari_2


LA RICETTA

Tagliolini con gamberoni e olive taggiasche

Tagliolini con gamberoni e olive taggiasche

Tagliolini con gamberoni e olive taggiasche

Ingredienti: 100g tagliolini caserecci, 5 gamberoni, 300g pomodori pachino, 2 cucchiai olive taggiasche denocciolate, 1 spicchio di aglio, 2 cucchiai olio evo, 3 cucchiai di fumetto, ½ peperoncino, basilico fresco.

Per vedere la ricetta: mikychef.wordpress.com

PINETAlogo2

LA PINETA 

dal 1969

Pesce, Carne, Pizza forno a legna

Aperto pranzo e cena / Giovedì riposo

Via Aurelia, Km 37,300 – LADISPOLI (RM)

Tel 06.222509 / 339.5957009

www.ristorantelapineta.com

A proposito dell'autore

ilPunto Magazine, rivista di Enogastronomia & Turismo. La prima e unica pubblicazione di settore del comprensorio a nord di Roma, distribuita gratuitamente e capillarmente, ad occuparsi sistematicamente di turismo ed enogastronomia, di ristorazione e prodotti locali, di informazione ed enomarketing, di eventi e cultura del buongusto, di nuove mode e tendenze turistiche.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata