PANETTONE AL PISTACCHIO (foto Andriy Monus, ilPunto Magazine copyright, vietata la pubblicazione senza l’autorizzazione scritta dell’Editore)

RICETTA DI “SFARINANDO“, produzione artigianale di prodotti da forno, pasta all’uovo, pane e dolci (Via Michele Rosi, 118 – ARANOVA, Fiumicino RM) Tel 06.6675035

  • INGREDIENTI Prima Fase
  • 100g farina manitoba
  • 12g lievito
  • 60g zucchero
  • 60ml latte

 

  • INGREDIENTI Seconda Fase

Al primo impasto dovrete aggiungere:

  • 150g farina manitoba
  • 250g farina 00
  • 4 uova intere più 3 tuorli
  • 160g burro morbido
  • 100g zucchero
  • 5g sale
  • 1 fiala essenza di vaniglia
  • 1 scorza di limone grattugiata
  • 100g crema di pistacchio
  • 100g pistacchio al naturale
  • 50g gocce di cioccolato bianco

 

  • PROCEDIMENTO Prima Fase

Sciogliete il lievito di birra nel latte tiepido e lo zucchero, quindi incorporate la farina e impastate. Metterete poi l’impasto in una ciotola coperta con pellicola trasparente a lievitare a 30° per 1 notte.

  • PROCEDIMENTO Seconda Fase

Al primo impasto lievitato aggiungere il resto degli ingredienti, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo che adagerete nello stampo per panettone e lascerete lievitare a 30° per circa 5 ore. Infornare a 180° per circa 45min. Una volta raffreddato, cospargere il panettone con la crema di cioccolato bianco (gocce sciolte a bagnomaria) e la granella di pistacchi. Buone Feste!

  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • PREPARAZIONE: 1 giorno
  • ABBINAMENTO: Malvasia delle Lipari, vino da meditazione di colore ambrato. Al naso è aromatico, al palato è dolce. Va bevuto in piccoli calici a 16°-18°C. (A cura della sommelier Catia Minghi).
Malvasia delle Lipari

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata