PIZZA DIVINA - IL VECCHIO FIENILE
0.0QUANTO TI È PIACIUTA QUESTA RICETTA?
Voti lettori: (0 Voti)

PIZZA DIVINA

Agripizzeria

IL VECCHIO FIENILE

 

INGREDIENTI

  • Per l’impasto vedi la ricetta della base classica per la pizza (clicca qui)
  • Fior di latte
  • Broccoletti romaneschi
  • Miele
  • Lardo di Colonnata
  • Uvetta

 

PROCEDIMENTO

1. Preparare la base classica per la pizza secondo la ricetta (clicca qui)

2. Fare riposare l’impasto per circa 4 ore.

3. Stendere a mano la pasta sul piano di lavoro.

4. Una volta ottenuta la base della pizza, adagiarci sopra il condimento partendo dal fior di latte (precedentemente scolato) per poi procedere con i broccoletti (già lessati e ripassati in padella).

5. Infornare a 250° per circa 8min.

6. Sfornare e unire il lardo di colonnata, l’uvetta (che si scioglierà un pochino) e il miele a piacere.

7. La vostra pizza è pronta per essere gustata!

 

  • DIFFICOLTÀ: MEDIA
  • PREPARAZIONE: 4 ORE E 30MIN
  • ABBINAMENTO: Bonarda Vivace, vino piemontese dal colore rosso porpora brillante. Profumo intenso e gradevole, sapore fresco e frizzante. Bere a 14-16°C in calici da vino rosso.
  • L’ALTRO PIATTO DA NON PERDERE: Supplì artigianali vari gusti

 

IL VECCHIO FIENILE

  • PIZZE CON PRODOTTI BIO DELL’ORTO A KM0
  • 30H DI LIEVITAZIONE
  • SUPPLÌ ARTIGIANALI
  • CRESCIA
  • DOLCI FATTI IN CASA
  • SALUMI E FORMAGGI LOCALI
  • BIRRA ALLA SPINA E IN BOTTIGLIA
  • VINI LOCALI E NAZIONALI
  • PARCHEGGIO PRIVATO

 

Via Doganale, 206 – Borgo San Martino, Cerveteri (RM)

Tel 328.3991052 / ilvecchio.fienile@libero.it

Orario: dal Mercoledì alla Domenica aperto solo a cena. Lunedì e Martedì riposo.

 

A proposito dell'autore

ilPunto Magazine, rivista di Enogastronomia & Turismo. La prima e unica pubblicazione di settore del comprensorio a nord di Roma, distribuita gratuitamente e capillarmente, ad occuparsi sistematicamente di turismo ed enogastronomia, di ristorazione e prodotti locali, di informazione ed enomarketing, di eventi e cultura del buongusto, di nuove mode e tendenze turistiche.

Post correlati

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata